fbpx

Avvocati

Assicurazione RC Professionale Avvocati

Fai il preventivo Online, confronta ed acquista!

Hai bisogno di una polizza RC Avvocato? 

I Nostri Partners:
 

Informazioni Polizza Avvocato


L’ Assicurazione Rc Professionale Avvocato è obbligatoria? 

La legge 148 del 2011 ha stabilito l’obbligo di sottoscrivere per tutti i liberi professionisti iscritti ad un Albo Professionale, anche attraverso convenzioni collettive, una polizza assicurativa a copertura della responsabilità civile relativa all’esercizio della professione.
L’obbligatorietà è stata introdotta dal 13 agosto 2013, secondo le disposizioni del D.P.R. 137/2012 contenente il regolamento con i principi da attuare previsti dalla legge n. 148. 

In particolare per gli Avvocati, la nuova legge professionale forense n. 247/2012 nell’Articolo 12 in cui si parla della disciplina della professione forense ha dato merito alla polizza rc obbligatoria.

Cosa comprende

L’ Assicurazione di Responsabilità Civile Professionale Avvocati dovrà avere determinate caratteristiche. 
Di seguito speghiamo quali:

1) Oggetto della copertura: l’assicurazione dovrà prevedere la copertura della responsabilità civile dell’avvocato per tutti i danni (patrimoniale, non patrimoniale, indiretto, permanente, temporaneo, futuro) che dovesse colposamente causare a terzi nello svolgimento dell’attività professionale, commessi per colpa e colpa grave. (Non rientrano però, in ogni caso, tra i terzi, i collaboratori ed i familiari dell’assicurato). 

Il nuovo decreto, nel comma 6 dell’art.1, specifica che per “attività professionale” dell’avvocato si intende:

  • “l’ attività di rappresentanza e difesa dinanzi all’autorità giudiziaria o ad arbitri, tanto rituali quanto irrituali” e “gli atti ad essa preordinati, connessi o consequenziali”,
  • la consulenza assistenza stragiudiziale
  • la redazione di pareri contratti,
  • l’assistenza al cliente nelle procedure di mediazione o di negoziazione assistita,
  • tutte le azioni connesse all’esercizio della professione e alla conduzione del proprio studio legale.

2) L’Assicurazione Avvocati dovrà coprire anche:

  • la responsabilità civile derivante da fatti colposi o dolosi di collaboratori, praticanti, dipendenti, sostituti processuali;
  • la responsabilità civile per danni derivanti dalla custodia di documenti, somme di denaro, titoli e valori ricevuti in deposito dai clienti o dalle loro controparti processuali.

Qualora servisse inoltre, è possibile pattuire un’estensione della copertura assicurativa ad ogni altra attività al cui svolgimento l’avvocato sia comunque abilitato.
In caso di responsabilità solidale dell’avvocato con altri soggetti, assicurati e non, l’assicurazione deve prevedere la copertura della responsabilità dell’avvocato per l’intero, salvo il diritto di regresso nei confronti dei condebitori solidali.

3) L’ Assicurazione dovrà prevedere l’obbligatoria retroattività illimitata e l’ultrattività almeno decennale per gli avvocati che cessano l’attività nel periodo di vigenza della polizza.

4) Nel decreto sono poi individuati i massimali minimi di copertura, distinti per fascia di rischio a seconda della forma individuale o associata dell’esercizio dell’attività e del fatturato dell’ultimo esercizio chiuso.

Di seguito i Massimali minimi di copertura per fascia di rischio:

Cat.Fascia di rischioMassimale minimo
AAttività svolta in forma individuale con fatturato riferito all’ultimo esercizio chiuso non superiore a Euro 30.000,00Euro 350.000,00 per sinistro e per anno assicurativo
BAttività svolta in forma individuale con fatturato riferito all’ultimo esercizio chiuso superiore a euro 30.000 e non superiore a Euro 70.000,00Euro 500.000,00 per sinistro e per anno assicurativo
CAttività svolta in forma individuale con fatturato riferito all’ultimo esercizio chiuso superiore a Euro 70.000,00Euro 1.000.000,00 per sinistro e per anno assicurativo
DAttività svolta in forma collettiva (studio associato o società tra professionisti) con un massimo di 10 professionisti e un fatturato riferito all’ultimo esercizio chiuso non superiore a Euro 500.000,00Euro 1.000.000,00 per sinistro, con il limite di euro 2.000.000,00 per anno assicurativo
EAttività svolta in forma collettiva (studio associato o società tra professionisti) con un massimo di 10 professionisti e un fatturato riferito all’ultimo esercizio chiuso superiore a Euro 500.000,00Euro 2.000.000,00 per sinistro, con il limite di euro 4.000.000,00 per anno assicurativo
FAttività svolta in forma collettiva (studio associato o società tra professionisti) composto da oltre 10 professionistiEuro 5.000.000,00 per sinistro, con il limite di euro 10.000.000,00 per anno assicurativo

 

Polizza Infortuni Avvocati

La Polizza assicurativa sugli Infortuni Avvocati deve coprire “gli infortuni occorsi durante lo svolgimento dell’attività professionale e a causa o in occasione di essa”, i quali causino la morte, l’invalidità temporanea o permanente degli avvocati, nonché le spese mediche.
La copertura deve estendersi anche a favore dei collaboratori, praticanti e dipendenti per i quali non sia operante la copertura assicurativa obbligatoria INAIL.

Nell’Assicurazione Infortuni Avvocati è incluso l’infortunio derivante dagli spostamenti resi necessari per lo svolgimento dell’attività professionale.
Le somme assicurate minime sono:

  • caso morte: euro 100.000,00;
  • invalidità permanente: euro 100.000,00;
  • diaria giornaliera da inabilità temporanea: euro 50,00.

Perchè la polizza è obbligatoria?

Della copertura va informato il cliente e gli estremi della polizza assicurativa obbligatoria, ed eventuali variazioni, devono essere comunicati all’Ordine di appartenenza e al Consiglio nazionale forense, e disponibili sui rispettivi siti internet.
Non essere in regola coi requisiti richiesti dalla legge costa la cancellazione dall’albo professionale.

 

Retroattività 

Per retroattività si intende il periodo antecedente la data di decorrenza della polizza. 
L’Assicurato, infatti, può essere coperto anche per errori ed omissioni, di cui sia civilmente responsabile in termini professionali, commessi in un periodo precedente la data di stipula del contratto, purché dichiari nel modulo di proposta di non esserne a conoscenza.

La polizza è  “Claims Made” all’assicurato ed è garantita una copertura completa per tutto il periodo di validità dell’assicurazione, anche relativamente ad eventi verificatisi prima della stipula del contratto, a condizione che tali sinistri siano avvenuti dopo la data di Retroattività definita in polizza e siano notificati alla Compagnia per la prima volta nello stesso periodo

Estensioni 

L’Assicurazione RC Professionale Avvocati è flessibile e adattabile alle tue esigenze; è possibile, infatti, inserire in fase di preventivazione diverse estensioni al fine di ottenere una tutela completa. A titolo esemplificativo ne elenchiamo le principali:

  • Estensione alle Funzioni di Sindaco e di Revisore dei Conti;
  • Estensione alle Funzioni di Amministratore (membro del c.d.a.);
  • Estensione per società di servizi contabili EDP;
  • Estensione ad Attività di fusione ed acquisizioni;
  • Estensione certificati e visti;
  • Estensione ad attività di assistenza fiscale per conto dei CAF;
  • Estensione all’attività di perito del tribunale;
  • Estensione a funzioni svolte davanti alle Commissioni Tributarie;
  • Estensione attività di libera docenza;
  • Estensione ad interruzione e sospensione di attività;
  • Estensione Codice Privacy.

Rinnovo 

Le polizze hanno una validità di 12 mesi
Alcune vengono rinnovate in modo automatico, altre, invece, non prevedono il tacito rinnovo e, all’avvicinarsi della data di scadenza del contratto, sarai contattato da un nostro consulente per rinnovare la tua copertura

Come Funziona 

TuoBroker ti permette di formulare un Preventivo assicurativo per Avvocato che rispecchia le tue necessità grazie alla compilazione di un semplice questionario.
Sarà sufficiente inserire alcune semplici informazioni come:

  • Attività professionale svolta dal contraente;
  • Massimale richiesto, la somma massima che la compagnia risarcirà in caso di sinistro;
  • Fatturato annuo;
  • Retroattività e Postuma, ovvero la capacità di estendere l’efficacia del contratto anche al periodo precedente la sua entrata in vigore o successivo alla scadenza;
  • Eventuali estensioni o garanzie accessorie.

Le Assicurazioni RC Professionali Avvocati sono delle polizze che richiedono una particolare attenzione ed è fondamentale valutare approfonditamente l’assicurazione più adatta alle proprie esigenze. 
Affidati a noi, i nostri esperti consulenti sono  a vostra completa disposizione per ogni chiarimento di carattere tecnico o riguardante la gestione di eventuali sinistri semplicemente chiamando allo 06/45472632 o inviando una mail a preventivi@tuobroker.com

Esclusioni principali

L’Assicurazione RC Professionale Avvocato non tutela l’assicurato per richieste di risarcimento conseguenti o derivanti da: 

  • Omissioni nella stipula di assicurazioni o ritardi nel pagamento dei relativi premi;
  • Sinistri relativi ad attività diverse da quella professionale definita in polizza;
  • Circostanze che potevano essere note prima della stipula della polizza;
  • Insolvenza dell’assicurato;
  • Danni risalenti ad un periodo precedente la data di retroattività stabilita in polizza;
  • Atti dolosi ad opera dell’assicurato;
  • Sinistri per danni avvenuti dopo che l’assicurato sia stato sospeso dalla sua attività per qualunque motivo.

Premi, Massimali e Franchigie 

I premi dei preventivi online della Polizza RC Professionale Avvocato possono variare a seconda del 

  • proprio profilo di rischio assicurativo (massimali, fatturato, ecc.);
  • delle relative estensioni accessorie
  • della Compagnia Assicurativa scelta

    Richiedi Preventivo

    Privacy

    Roma, Italia
    Whatsapp: +39 3515574858
    (09:00-17:30)